Federazione delle Associazioni di Artigiani del Ticino - GlaTi

Ritorna

Jaccard Barbara
Caslano/cotto, Vallemaggia

Barbara Jaccard nasce a Vevey il 25 novembre del 1961. All’età di otto anni si trasferisce in Ticino, ora abita con suo marito e i tre figli in una piccola fattoria a Nerocco, una frazione del comune di Bedigliora, nel Malcantone. Dopo aver seguito diversi stage sulle tecniche di modellaggio, preparazione degli smalti e metodi di cottura negli anni novanta, si specializza nell’arte del tornio frequentando per due anni l’atelier del ceramista Ueli Wengen.
La pratica della ceramica si fa sempre più intensa, tanto che Barbara decide di acquistare tornio e forno e di farne la sua professione. Oggi nel suo laboratorio di Nerocco sperimenta continuamente forme nuove al tornio o modellandole a mano, utilizzando spesso il grès, che predilige per la sua durezza e il suo aspetto pietroso.
Le sue ceramiche cambiano e si muovono al ritmo delle sue scoperte: nuovi smalti e superfici, ma anche raku nudo o tradizionale e cotture primitive, come la terra sigillata. Barbara espone in mostre collettive e personali e nel 2009 ha cooperato con la pittrice Simonetta Martini nella realizzazione di ceramiche che uniscono l’opera d’arte e l’oggetto utile.


Mostre

2012 La Corte, laboratorio di arte e tecnica Bonsai, Caslano
2011 Osteria La Palma, Nerocco
2010 Osteria Piazza Grande, Curio
2005 – 2009 Osteria del Teatro, Banco
2008 La teiera volante con Simonetta Martini presso La Corte, Caslano
2005 Galerie du Moulin, Mase (Vallese)
2003 “Centro Insieme”, Agno
2002 Riva Bella, Magliaso

Jaccard Barbara
Jaccard Barbara
6981 Bedigliora
Ceramica
..
Federazione delle Associazioni di Artigiani del Ticino - GlaTi

Via San Gottardo 71
CP 1109
6596 Gordola

 

+41 91 745 08 28

info@glati.ch

www.glati.ch

Apertura:
su appuntamento